OMINO DI PAN DI ZENZERO O DI PANPEPATO

Valutazione attuale:Rating StarRating StarRating StarRating StarRating Star / 4
ScarsoOttimo 
Mi piace

 

3 tazze (circa 500 gr) di farina
½ tazza (100 gr) di zucchero
120 gr di burro morbido
½ tazza (160 ml) di melassa (o in mancanza miele scuro)
2 uova
½ cucchiaino scarso di bicarbonato
1 cucchiaio di zenzero macinato
1 cucchiaio scarso di cannella macinata
1 cucchiaino di buccia di arancia grattugiata
un pizzico di sale


Glassa:
1 cucchiaio di albume
una tazza abbondante di zucchero a velo
qualche goccia di succo di limone
coloranti alimentari


Premessa: la melassa si trova facilmente in tutte le erboristerie. Se proprio non riuscite e reperirla potete sostituirla con del miele scuro, ma non sarà proprio la stessa cosa… Per i più volenterosi si può fare a mano sciogliendo 10 cucchiai di zucchero di canna in circa un quarto di bicchiere di acqua calda, mescolando per qualche minuto. Non garantisco però il risultato perchè non ho accertato di persona...

Amalgamare con le fruste elettriche il burro ammorbidito e lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere le uova, la melassa e la scorza dell’arancia. Incorporare gradualmente la farina settaciata con lo zenzero e la cannella. Proseguire a mano e amalgamare bene fino ad ottenere una pasta morbida e liscia simile alla pasta frolla. Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciare riposare una notte.
Stendere l’impasto in una sfoglia sottile (3 / 4 mm) e ricavarne dei biscotti con le apposite formine. Se volete appendere i biscotti all’albero fate dei buchi in cima al biscotto (non troppo piccoli perché, gonfiandosi leggermente la pasta nella cottura, non riuscireste a far passare il filo). Porre i biscotti sulla piastra ricoperta di carta da forno e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 8 min circa (la base del biscotto deve essere appena dorata, non lasciare cuocere troppo perché tendono ad indurirsi raffreddando). Sfornare e lasciare raffreddare.
Nel frattempo preparare la glassa: montare l’albume a neve e aggiungere gradatamente, sempre continuando a sbattere con le fruste elettriche, lo zucchero a velo setacciato e le gocce di limone fino a raggiungere una consistenza cremosa. Se volete potete aggiungere del colorante alla glassa o ad una parte di essa. Riempire con la glassa un sacchetto di quelli che si usano per il freezer (oppure un cono fatto con la carta da forno) e tagliare un piccolissimo angolino. Decorare i biscotti a piacere e lasciare solidificare.


Mi piace

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna



Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utile alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Questo sito utilizza alcuni tipi di cookie, necessari per fornire i nostri servizi. Per ulteriori informazioni clicca qui.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.