FAVATA

Valutazione attuale:Rating StarRating StarRating StarRating StarRating Star / 2
ScarsoOttimo 
Mi piace


300 gr di fave secche con la buccia
300 gr di cavolo verza
1 cipolla
1 costa di sedano
1 carota
1 mazzetto di finocchio selvatico
40 gr di pomodori secchi
6 fette di pane raffermo o pane carasau
sale


Mettete a bagno le fave secche per 12 ore, versatele in una pentola con 3 l di acqua.
Tritate la cipolla, la carota e il sedano; mondate e affettate sottilmente il cavolo verza, tritate il finocchietto, tritate i pomodori secchi.

Versate tutto nella pentola con le fave, salate, coprite e fate cuocere per 1 ora a fuoco dolce.
Fate insaporire per qualche minuto, mescolate, togliete dal fuoco e lasciate riposare qualche ora.
Tostate il pane in forno caldo. Al momento di servire, scaldate la favata, distribuite il pane nelle scodelle e ricopritelo con la minestra.

 


Mi piace

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna



Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utile alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Questo sito utilizza alcuni tipi di cookie, necessari per fornire i nostri servizi. Per ulteriori informazioni clicca qui.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.